Associazione IDEA ONLUS Alessandria

Non esistono grandi uomini ma grandi idee

Un pugno nello stomaco

UN PUGNO NELLO STOMACO ALLE PERSONE CON DISABILITA’

Nella lettera allegata vogliamo evidenziare l’enorme differenza di trattamento, da quello MERITATISSIMO e che ci inorgoglisce riservato a Bebe Vio, alle due foto, scattate casualmente in corso Roma ad Alessandria, della signora che ha atteso fuori dal negozio, da sola, che la sua assistente ed il cane entrassero per fare la spesa. Inoltre da qualche anno sono state allestite numerose aree cani, dove i nostri amici a quattro zampe possono espletare i loro bisogni. Non essendoci neanche un servizio igienico pubblico in città, noi dove andiamo? E dove possono andare le persone con disabilità che vogliono venire a visitare la nostra città? Chiediamo di avere gli stessi diritti e attenzioni dei cani !

Paolo Berta Presidente associazione IDEA Cell. 340-8322033  https://paoloberta.altervista.org/

Qui aggiungo due articoli pertinenti pubblicati su RadioGold

Barriere architettoniche, Berta: “Nulla contro i cani ma le persone con disabilità vogliono gli stessi diritti”

https://radiogold.it/cronaca/291711-barriere-architettoniche-disabilita-alessandria-ostacoli-associazione-idea/

Negozi e barriere architettoniche: “I cani hanno più diritti”

https://radiogold.it/cronaca/291570-barriere-architettoniche-alessandria-diritti/

 

Associazione IDEA compie 30 anni

Idea Onlus, 30 anni e 100 progetti per le persone con disabilità: “E ora un turismo più accessibile”

ALESSANDRIA – Dal 1990 è a fianco delle persone con disabilità, con oltre 100 progetti promossi. Questo sabato l’associazione Idea Onlus di Alessandria ha spento le sue prime 30 candeline. Il prossimo obiettivo sarà favorire un turismo accessibile a tutti, una iniziativa già approvata dalla Provincia e volta a rilanciare le visite e il commercio locale, garantendo gli standard di accoglienza alle persone con disabilità, agli anziani e alle famiglie con bambini. Le parole del presidente Paolo Berta e del segretario Valerio Vanin. 

Leggi l’articolo e guarda il video su RadioGold

Questo video sotto è una ripresa indipendente.

”L’ Associazione Idea” di Alessandria compie 30 anni.

Video TeleCityNews24

Turismo per tutti

 

Turismo per tutti, la Provincia approva la proposta dell’associazione Idea: “Anche la Regione dica sì”

PROVINCIA DI ALESSANDRIA – “Turismo per tutti“. Può essere riassunta così la proposta dell’associazione Idea Onlus di Alessandria, approvata giovedì all’unanimità dalla Provincia di Alessandria. Il progetto punta a rilanciare le visite e il commercio locale di tutto il territorio, garantendo tutti gli standard di accessibilità per le persone con disabilità, agli anziani e alle famiglie con bambini piccoli. “Grazie a questo sì unanime” ha raccontato soddisfatto il presidente dell’associazione Idea Onlus Paolo Berta “tutti i Comuni, compresi quelli piccoli, saranno sollecitati a promuovere spazi e servizi al cittadino aperti a tutti. Sono tre i punti fondamentali che chiediamo: parcheggio e ristorante accessibili (compresi ovviamente i servizi igienici) e, eventualmente, l’accompagnamento in un luogo culturale, anch’esso raggiungibile da tutti”.

“Non ci fermiamo qui” ha rilanciato Berta “in quanto vice presidente regionale della Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap proporrò lo stesso ordine del giorno anche a livello piemontese. Siamo solo all’inizio, faremo da apripista”. Il terzo punto dell’ordine del giorno approvato da Palazzo Ghilini, infatti, chiede alla Provincia di proporre proprio alla Regione “un progetto volto a garantire l’accessibilità agli esercizi commerciali nei piccoli Comuni della provincia di Alessandria così da ottenere risorse adeguate alla sua realizzazione”.

Anche Confesercenti e Ascom hanno promosso questa iniziativa e sottoporranno ai loro iscritti una scheda tecnica con tutti i requisiti necessari. Bar, ristoranti, alberghi che rispetteranno tutti i dettami di accessibilità potranno esporre anche una vetrofania dedicata (vedi foto in basso). “Ho già preso contatti con alcuni sindaci del territorio” ha concluso Berta “a breve organizzeremo le prime gite. Dove? Ad esempio a Castellania Coppi”. 

Fonte RadioGold

ALTRI ARTICOLI

 

 

Buona Pasqua 2021

Buona Pasqua dall’Associazione Idea

Finalmente si respira profumo di Primavera anche nel nostro amato giardino! Ringraziamo i nostri volontari Armanda, Denny, Elisa, Luigino, Matteo e Nidia che questa settimana hanno rimesso in piedi la nostra sede. Dopo Pasqua partirà l’operazione FIORI!
Buona Pasqua a tutti!

impegno-costante

Il capogruppo Pd Paolo Berta si batte da anni per i diritti dei disabili. [Per NON dimenticare]

Articolo pubblicato da LaStampa il 13 Dicembre 2019 

Via San Giacomo ad Alessandria: “Un percorso a ostacoli per i disabili” 

Alla commissione consiliare convocata sul Dup, il capogruppo del Pd Paolo Berta ha denunciato le condizioni della via alessandrina: “Un percorso a ostacoli per chi transita in carrozzina”

ALESSANDRIA. «Voi non contate nulla e io sono stufo di essere preso per i fondelli. La realtà è che in questo Comune nessuno si assume responsabilità». Lo sfogo (emendato dei termini più crudi) del capogruppo Pd, Paolo Berta, ieri ha vivacizzato una commissione consiliare convocata sul Dup, il Documento unico di programmazione, ma scivolata rapidamente sull’appena inaugurato rifacimento di via San Giacomo della Vittoria.

Berta da anni si batte per i diritti dei disabili e, ha detto, «le nuove fioriere del Comune, in aggiunta ai vasi messi dai commercianti, hanno creato un percorso a ostacoli per chi, ad esempio, transita in carrozzina. Non è stato rispettato il metro e mezzo di distanza dal muro previsto dalle norme, i marciapiedi sono impraticabili per i portatori di handicap. Ma avete chiesto il parere del disability manager, Paola Testa?».

«L’abbiamo chiesto e l’abbiamo anche invitata alle conferenze dei servizi» ha ribattuto il dirigente Marco Neri. Non soddisfacendo Berta che incalzava: «Quando passo di lì il mio accompagnatore sposta il vaso che ingombra il passaggio e un’ora dopo è di nuovo allo stesso posto». A dargli manforte Michelangelo Serra (M5S) con un’interpellanza in cui, dopo aver quantificato la spesa (350 mila il Comune e 150 mila la Regione) stigmatizza: «Vasi e paletti dimezzano la larghezza del marciapiede già abbondantemente sotto il metro e mezzo consigliato dalle norme sulla disabilità; l’arredo urbano presenta spigoli vivi pericolosi per i non vedenti e gli utenti deboli della strada». Carmine Passalacqua (FI) ha rincarato parlando contro le nuove panchine a semicerchio davanti alla chiesta di San Giacomo: «Quello è un sagrato, non un salottino all’aperto per eventuali disturbatori delle funzioni religiose». 

 

Compleanno-30-anni

Compleanno. Un’Idea lunga trent’anni. Al fianco (e a protezione) dei disabili. Era il 5 dicembre 1990: Paolo Berta e Oreste Corsi fondarono la realtà che ancora oggi è riferimento per i più fragili.

 

Lettera CTO Torino

Lettera inviata al direttore sanitario del CTO di Torino.

Dopo una settimana dall’invio della lettera, la direzione sanitaria ha deciso di riassegnare la sala operatoria per le persone con lesioni midollari per tutti i venerdì del mese .

Ringraziamo per l’accoglimento della nostra richiesta.

Paolo Berta

6 Settembre

Nella giornata di ieri domenica 6 settembre 20 persone, a titolo di volontariato, si sono trovati all’associazione IDEA per il progetto “NUOVO RINASCIMENTO” iniziato due anni fa a seguito della caduta del ponte Morandi di Genova. I volontari hanno voluto dare una mano per ripulire gli spazi della scuola davanti all’istituto tecnico per geometri facente parte del gruppo VINCI, NERVI e FERMI.
Non solo, abbiamo monitorato tutte le scuole di Alessandria e sobborghi e in settimana interverremo per renderle tutte presentabili per l’imminente riapertura.
L’idea del progetto “NUOVO RINASCIMENTO” è un forte segnale del senso civico, di cittadini stanchi di girarsi dall’altra parte.
Abbiamo inoltre notato che all’ingresso della scuola FERMI, la bandiera europea è tagliata a metà, quella Italiana quasi sparita e quella della regione Piemonte è attorcigliata su se stessa. Abbiamo notato la mancanza di cestini rifiuti di fianco alle panchine. Come già detto prima in settimana opereremo anche nella pulizia di altre scuole in alcuni sobborghi di Alessandria.
 
 

Ciao Claudio

La commemorazione di Claudio Bingo sarà celebrata Lunedì 10/08 alle ore 14.30 al Cimitero di Alessandria.
Non sarà detto il Rosario o celebrazioni Cattoliche.
Chi avesse il piacere di dargli l’ultimo saluto, sarà il benvenuto.

La nostra Associazione IDEA oggi piange la perdita non solo di un consigliere del Direttivo attento e preciso, ma perde un grande amico. Lo era di tutti perchè lui era per tutti. Sempre presente, sempre disponibile, sempre pronto a sorridere, ad incitare, a dare coraggio a tutti i Soci ed agli Amici dell’Associazione. Un amico insostituibile che mancherà enormemente a tutti quelli che hanno avuto la fortuna di conoscerlo ed apprezzarlo. Grazie infinite, Claudio Bingo. Le tue immani sofferenze sono terminate, ma non terminerà il tuo grande insegnamento, il tuo coraggio, il tuo meraviglioso sorriso.

Associazione IDEA ONLUS

Nuovo Pulmino

Associazione Idea: finalmente il nuovo pulmino. “Porta fino a quattro carrozzine insieme”

ALESSANDRIA – Non è stato semplice reperire i circa 50 mila euro necessari ma, dopo oltre tre anni, finalmente l’associazione Idea onlus di Alessandria potrà contare su un nuovo pulmino attrezzato per il trasporto delle persone con disabilità. Inaugurato mercoledì alla presenza dei tanti sponsor e realizzato dalla ditta Handytech, il mezzo potrà accogliere fino a quattro carrozzine ed è dotato di una pedana in grado di sollevare circa 350 chili. Il nuovo pulmino sarà a disposizione della storica associazione fondata da Paolo Berta a partire dalla prossima settimana.

Il pulmino è stato acquistato grazie al contributo del Gruppo Amag, Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, Garlando, Guala Closures, Poggio Metalli, alle squadre di basket Junior Casale e Derthona Basket, protagoniste negli ultimi anni del Memorial Cima oltre agli amici di Luca Speciale.

Guarda il video e l’articolo completo. Grazie a RadioGold 

 

Foto dell’Associazione Idea

Page 1 of 4

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén