Associazione IDEA E.T.S. Alessandria

Non esistono grandi uomini ma grandi idee

24 ore basket

Cari amici, come sapete quest’anno siamo ospiti e co-organizzatori della 24 ore di Basket di Borgo Rovereto, che si terrà il 22 e 23 giugno. La sera del 21 giugno, si terrà un momento di festa e convivialità, acclusi ad una piccola partita, sempre al Rovereto Central Park in onore di Paolo Berta, che amava il basket. 

 
 
 
 
 
 
 
 

 

Memorial

Siamo lieti di invitarvi, grazie all’organizzazione del 2° memorial Carlo Camurati, promosso da Lisòndria Teams, a questa manifestazione di pesca sportiva e pacifica, il cui ricavato sarà, per volontà del figlio di Carlo, Camurati Pier Federico, nostri soci e amici, devoluto alla nostra amata associazione per garantire i suoi progetti rivolti alle persone con disabilità.

Garantiti ricchi premi in natura, divertimento, passione, natura, e la possibilità di rilassarsi in una zona bellissima della nostra Provincia.

Grazie ancora a tutta l’organizzazione per la fiducia e la stima che ci avete accordato, e che non dimenticheremo mai! Proprio come non dimenticheremo mai Carlo, amico del nostro Fondatore.

 

Lotteria di Pasqua 2024

Con un po’ di cioccolato, facendo seguito all’ultima lotteria di Pasqua solidale dell’associazione IDEA E.T.S., e al desiderio del vincitore di mettere il premio a disposizione di un progetto sociale, abbiamo contribuito a mettere insieme l’esperienza di tante donne e madri in difficoltà, con l’allegria dei bambini della Ludoteca.
Ottima, dolcissima collaborazione tra:

@associazione.idea.ets @cambalache.aps @ludocesoleeluna e @comune_alessandria

Un ringraziamento ulteriore alla APS Cambalache, che grazie a questa materia prima, continuerà con le loro vendite solidali e a mettere in relazione quante più persone possibili e sensibilizzarle alle difficoltà e alle diversità che meritano un punto di comunione e supporto. Ringraziamo tutti, per la disponibilità ed entusiasmo!

6 Aprile 2024 Consegna dell’uovo di Pasqua solidale 2024 della nostra associazione. Urrà al vincitore Gianluigi Legnaro, che ha dimostrato non solo l’insperata fortuna di possedere il biglietto vincente, ma un cuore d’oro da vero gentiluomo, donando nuovamente il premio All’Associazione, affinchè decida il modo migliore perchè chi se lo merita possa gustarlo in compagnia di bambini con più difficoltà. Nei prossimi giorni, infatti, troveremo la soluzione che permetta di mettere in contatto diverse famiglie con altre in situazioni di svantaggio, in modo che possano conoscersi, educarsi al confronto, ma soprattutto alla solidarietà. Grazie a Gianluigi, da cui è venuta questa prima proposta che ora stiamo elaborando, alla sua splendida famiglia, che hanno preso con lui questa decisione. Ringraziamo ancora Giraudi Cioccolato all’Infinito per aver creato per noi questa sua opera che non solo crea tanta felicità, ma soprattutto tanta UNIONE E AMORE.

Associazione IDEA ETS

 

Giardino 2024

Ringraziamo Denny e tutta la sua famiglia che in questi giorni, come in altre occasioni, si sono presi cura del nostro giardino e l’hanno reso bello per la primavera e l’estate imminente, con l’augurio che chi vorrà frequentare la sede della nostra associazione, e ritrovarsi con qualche amico, possa godere di questo spazio coloratissimo.

Si ringrazia inoltre la Floricultura “Il Girasole” di Pozzolo Formigaro che da anni ci offre questi splendidi fiori.
Grazie a tutti e buona giornata.

il caso Fuentes

 
 
Un libro fresco, e non solo perché è ambientato in Alessandria, ma anche spiritoso, avvincente, ricco di elementi presi dalla nostra città e dalla sua cultura.
 
Il Caso Fuentes, di Alberto del Sarto, storico amico e socio di IDEA, è il romanzo che ogni alessandrino dovrebbe avere.
 
Tutti i proventi del libro sono devoluti dall’autore all’Associazione IDEA.
 
Grazie ad Alberto del Sarto per il suo immancabile affetto verso la nostra Associazione e i suoi progetti, che con la sua iniziativa saranno sempre più incisivi nel migliorare le condizioni di vita delle persone con disabilità e le loro famiglie in Alessandria, città da lui scelta per ambientare il suo splendido romanzo.
 
 
 
 
 
 
Per l’acquisto rivolgersi all’Associazione IDEA 
Via Toscanini n° 6 Alessandria
 
Orario apertura
Lunedì – Mercoledì – Venerdì

dalle ore 17,00 alle 19,00

tel. 0131 445341

[email protected]

 

Befana 2024

Bellissimo pomeriggio quello di sabato 6 gennaio all’Associazione IDEA. Tombolata completamente dominata dalle mascotte IDEA, e da Luigino e Armanda, e poi l’elezione del Befanone 2024, tradizione di IDEA, eletto dalle donne in associazione. Quest’anno, un befanone giovanissimo che affianca la maschera più paurosa di Halloween 2023.
Ringraziamo quanti si sono fermati con noi a trascorrere questo piacevole momento, nel quale si segna anche l’inizio del tesseramento 2024!
 

Auguri di buone feste 2023

Cari amici, grazie per aver reso questo Natale ricco e bellissimo.
La presenza dei bambini e della danzaterapia, grazie alla collaborazione di Serena Assandri, professionista della danza “Fux”, ci spinge a considerare nelle corde di IDEA anche altri obiettivi, che hanno tutti ricaduta sul benessere dei nostri soci, e sullo spirito della nostra associazione e la voglia di riscoprirla anche da parte dei genitori. Grazie a tutti voi che con la vostra presenza ieri avete portato calore e sorrisi.
Con la festa di ieri si chiude per IDEA il 2023. E’ stato un anno fantastico. Abbiamo ritrovato tanti amici, fatti di nuovi. Abbiamo dato il massimo per rispondere ai bisogni delle persone con disabilità in questa città, con spirito collaborativo nei confronti delle altre associazioni e le istituzioni. Abbiamo promosso lo sport e la cultura, cambiato la vita a chi era senza aiuto e ne ha avuto bisogno grazie all’attività di sportello, ci siamo impegnati per tanti obiettivi tra cui il miglioramento delle residenze popolari destinate a persone con disabilità su cui resta ancora molto da fare – fatto da noi attraverso una raccolta fondi senza precedenti per un piatto doccia accessibile e diverse comodità e progettualità di anziani e persone con disabilità all’interno della struttura, l’inserimento lavorativo (grazie a IDEA una decina di persone con disabilità grave hanno trovato lavoro), e il potenziamento del percorso di assistenza ospedaliera partendo dall’accesso in Pronto Soccorso, fino al follow-up, che permetterà di evitare a tante persone di mettere in pausa la propria vita a causa di infezioni in ospedale e piaghe da decubito.
Il 2024 ci vedrà altrettanto impegnati con importanti obiettivi su accessibilità e mobilità, gite sociali, corsi di computer e di sensibilizzazione, dibattito in ambito sanitario, ancora lo sport inclusivo, e come sempre la massima attenzione sulle barriere architettoniche anche nei luoghi di culto e culturali per aprire la strada al turismo per tutti.
Grazie dunque al Consiglio Direttivo, che potenzieremo affinché sia una struttura dove la compartecipazione di tutti i soci che lo desiderano sia un valore aggiunto. Grazie al mio Vice, Michele Boano, alla Tesoriera Carla Torri, alla Segretaria Rosella Legnazzi, ai consiglieri Palmina, Luigino e Armanda (a cui inviamo il nostro affetto), Denny, Nicoletta e Gaetano. A chi collabora con noi prestando la sua professionalità, il suo tempo ed energie, dedicate ai nostri scopi e alle persone cui sono diretti.

Vi anticipiamo già che per quanto riguarda le feste sociali, il 6 gennaio dalle ore 15.30 organizzeremo la tradizionale tombolata con l’elezione del befanone 2024, scelto sempre da tradizione dalle donne tra gli uomini presenti quella giornata, e che resterà in carica tutto l’anno. Mentre fino ad allora, la sede come di consueto rimane chiusa per consentire le festività natalizie.

Inoltre, grazie a Simina Hirlau per aver assunto il ruolo di Consigliera, che ha impreziosito questa nostra IDEA, e che ratificheremo dinnanzi l’assemblea ordinaria dei soci in primavera (spero in concomitanza dei festeggiamenti dei 34 anni dell’Associazione).

Articolo del Presidente Associazione IDEA Valerio Vanin

DANZATERAPIA Video

Nuovo Presidente

Il 18 dicembre 2022 ho ereditato IDEA come emanazione di quasi 100 voti, più tardi più di 120 persone con disabilità o famigliari. Diventavo il loro rappresentante, la loro voce.
In questo primo anno come presidente di IDEA, ho sempre cercato di dare il massimo e di continuare a tenere fede al giuramento fatto a Paolo Berta. Ho avuto paura. Ma poi, quando le cose sembravano essere in pezzi, ho scoperto che tanti amici erano pronti ad aiutarmi a rimetterli insieme.
Questa sera, ne è stato un esempio. Alberto del Sarto che presenta il suo libro, con il ricavato che va ai nostri prossimi progetti per l’inclusione. Il gruppo del Trenta Aprile che partecipa. Il Consiglio Direttivo che si adopera per la riuscita della serata e il sacrificio di Poto, poi per la festa di Natale che si terrà mercoledì. I miei genitori che mi hanno aiutato a tenere fede agli impegni, e ammodernarla un po’. Le persone fantastiche che si sono aggiunte e che hanno scoperto un posto da avere caro.
Sono molto grato dell’impegno che chi collabora con me a IDEA ci ha messo nell’ultimo anno. Mi da la certezza della rotta, e il vento nelle vele.
E la voglia di andare avanti con la stessa intensità e curiosità del primo giorno, sapendo che Associazione IDEA ETS è la mia seconda casa.
Articolo del Presidente Valerio Vanin

Rimarrai sempre nei nostri cuori

 

10/10/2023

Nell’anniversario della sua scomparsa presso “Alloggi Casa Anziani” del Quartiere Cristo, l’inaugurazione di un azulejo dedicato a Paolo Berta dai condomini, come tributo al suo impegno e a quello dell’ Associazione IDEA per rendere più confortevoli le unità abitative di anziani e persone con disabilità.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Presidio Borsalino

Venerdì 15 e sabato 16 settembre si è tenuto il Borsalino Day, una importante ricorrenza che celebra questo Presidio riabilitativo che ospita l’Unità Spinale di I e II livello.
In questa occasione è stata assegnata una targhetta commemorativa a importanti benefattori del Presidio: tra cui Paolo Berta che fu promotore della Legge finanziaria regionale per il recupero della struttura dove sorge ora, e a cui è stata dedicata una sala riabilitativa con un macchinario all’avanguardia, Nadia Savoldi che fu ricoverata qui a lungo e poi divenne volontaria della struttura, e Daria Cavatore, nostra socia e fisioterapista.
All’Azienda Ospedaliera di Alessandria i nostri più sentiti ringraziamenti, perché il Presidio Borsalino offre la possibilità di essere curati vicino ai propri cari, e sperimenta con noi associazioni di Volontariato il perfezionamento dei Livelli di Assistenza. La possibilità di collaborare sul territorio garantisce a tutti di avere una panoramica su quanto esiste e come gestirlo.
A nome di IDEA ulteriori ringraziamenti per il continuo sodalizio, e per la cura e attenzione dedicata al nostro Fondatore che è stato anche lui paziente per diverso tempo dal 2007, e per tutte le persone che cercano risposte dei mille dubbi di una malattia.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Articolo: Presidente Associazione IDEA Valerio Vanin

Page 1 of 6

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén